Woody Allen parla (ancora) delle accuse della figlia Dylan Farrow

- Advertisement -

Woody Allen torna a difendersi e proclama la sua innocenza contro le (infondate) accuse di Dylan Farrow

- Advertisement -

Woody Allen ha dichiarato (per l’ennesima volta) la sua innocenza in una rara intervista alla CBS Sunday Morning, affrontando le accuse di abusi sessuali risalenti ad anni fa da parte di sua figlia, Dylan Farrow.

 «Credo che lo pensi», ha detto Allen, 85 anni, riferendosi alle accuse di abuso di sua figlia. «Era una brava ragazza. Non credo che lo stia inventando. Non credo che stia mentendo. Credo che lei lo creda.»

woody allen soon-yi
- Advertisement -

La CBS afferma che il discorso è stato la prima intervista americana approfondita davanti alla telecamera in quasi 30 anni. È stato intervistato nel luglio 2020, finalmente in onda oggi sul servizio di streaming Paramount + disponibile nel territorio USA. Sebbene Allen non abbia detto nulla di nuovo, l’intervista affronta i punti ripresi dalla recente docuserie della HBO Allen vs. Farrow.

Il prolifico regista non è mai stato accusato di alcun crimine e ha sempre negato le accuse di aver molestato la sua giovane figlia. «È così assurdo, eppure la macchia è rimasta» ha detto Allen domenica. «E preferiscono ancora aggrapparsi, se non all’idea che ho molestato Dylan, alla possibilità che io l’abbia molestata. Niente di quello che ho fatto con Dylan in vita mia potrebbe essere frainteso come tale.»

woody allen
- Advertisement -

Allen ha detto che gli sarebbe piaciuto parlare con Dylan Farrow, ma non le parla da molti anni. L’intervista ha anche affrontato la relazione di Allen con Soon-Yi Preven, la figlia adottiva di Farrow. La scoperta della loro relazione da parte di Mia Farrow ha segnato la fine della sua lunga relazione con Allen.

«L’ultima cosa al mondo che qualcuno voleva era ferire i sentimenti di qualcuno», ha detto Allen. «Quello che volevamo fare era far sapere alla fine che avevamo una relazione.» Ha detto che «non c’è mai stato un momento in cui non fosse la cosa più naturale del mondo… non mi ha fatto riflettere, perché il rapporto con Soon-Yi è stato molto graduale. Non è stato come se fossi uscito con lei una sera e l’avessi baciata.»

woody allen causa

I suoi numerosi film spesso descrivono le relazioni tra uomini più anziani e donne più giovani, ma Allen ha insistito sul fatto che non avevano paralleli con la sua vita reale.

«Direi delle molte donne con cui sono uscito nella mia vita, molte donne, erano tutte ciò che la polizia avrebbe definito appropriate – età appropriata», ha detto. «Diane Keaton, Mia Farrow, Louise Lasser, la mia prima moglie; fino a Soon-Yi, cosa insolita per me.»

Ha aggiunto: «Se mi avessi detto che sarei stato sposato, e felicemente sposato, con una donna asiatica molto più giovane di me, non facente parte del mondo dello spettacolo, avrei detto ‘le probabilità sono molto scarse. Non credo che avrai ragione.’ Ma è quello che è successo.»

Allen e Previn, che ora hanno 50 anni, sono sposati da 23 anni e hanno cresciuto due figlie adottive ora al college.

- Advertisement -

Articoli che potrebbero interessarti

Ultimi articoli