‘Wonder Woman 1984’: svelate le date di uscita

- Advertisement -
- Advertisement -

Wonder Woman 1984 ha finalmente le sue date di uscita nei cinema internazionali, Italia compresa (28 gennaio 2021). La Warner Bros ha svelato le date di uscita internazionali di  Wonder Woman 1984 dopo aver annunciato la scorsa settimana che il sequel del supereroe sarebbe arrivato negli Stati Uniti il ​​giorno di Natale in sale selezionate e su HBO Max.

Patty Jenkins è tornata per dirigere il sequel, che riporta Gal Gadot , Chris Pine , Robin Wright e Connie Nielsen , e introduce i cattivi Cheetah e Maxwell Lord, interpretati da Kristen Wiig e Pedro Pascal . Il primo film ha incassato più di 800 milioni di dollari in tutto il mondo e, sebbene sia improbabile che il sequel si avvicini a quella cifra, si prevede che stimolerà milioni di iscrizioni per HBO Max, che potrebbe utilizzare un titolo di selezione per attirare abbonati. Basato sull’omonima supereroina dei fumetti DC Comics, interpretata da Gal Gadot, è il nono film del DC Extended Universe e sequel di Wonder Woman del 2017. È il quarto film in cui il personaggio appare dopo essere comparsa in Batman v Superman: Dawn of JusticeWonder Woman e Justice League.  

- Advertisement -

Ecco le date di uscita nelle sale dei principali paesi

Mercoledì 16 dicembre – Belgio, Bulgaria. Egitto, Estonia, Francia, Grecia, Olanda, Islanda, Indonesia, Portogallo, Sud Africa, Svizzera, Regno Unito

- Advertisement -

Giovedì 17 dicembre – Bolivia, Brasile, Costa Rica, Croazia, Cipro, Danimarca, El Salvador, Guatemala, Honduras, Hong Kong, Malesia, Messico, Medio Oriente – Altro, Nicaragua, Panama, Qatar, Arabia Saudita, Serbia, Singapore , Slovacchia, Taiwan, Thailandia, Emirati Arabi Uniti

Venerdì 18 dicembre – Cina, Africa orientale, Giappone, Nigeria, Spagna, Vietnam

Mercoledì 23 dicembre – Austria, Germania, Corea

Giovedì 24 dicembre – Ungheria, Slovenia

Venerdì 25 dicembre – Canada, Colombia, Finlandia, India, Lettonia, Lituania, Norvegia, Svezia, Venezuela, Stati Uniti

Sabato 26 dicembre – Australia, Nuova Zelanda

Giovedì 31 dicembre – Argentina

Giovedì 7 gennaio – Ucraina, Uruguay

Venerdì 8 gennaio – Filippine

Giovedì 14 gennaio – Azerbaigian, Altri CSI, Repubblica Ceca, Kazakistan, Russia

Venerdì 15 gennaio – Romania, Turchia

Giovedì 21 gennaio – Cile, Perù

Venerdì 22 gennaio – Polonia

Giovedì 28 gennaio – Italia

Da definire – Bahrain, Ghana, Israele, Kuwait, Libano, Asia – Altro, LatAm – Altro, Isole – Altro

- Advertisement -

Articoli che potrebbero interessarti

Ultimi articoli