The Conjuring: Per Ordine Del Diavolo, la recensione

Ultime

- Advertisement -

The Conjuring: Per Ordine Del Diavolo, la recensione del nuovo film di Michael Chaves con Vera Farmiga e Patrick Wilson. Dal 2 giugno al cinema

The Conjuring: Per Ordine Del Diavolo (trailer) è il ritorno dietro la macchina da presa di Michael Chaves (La Llorona – Le lacrime del male). Insieme ai consolidati Vera Farmiga e Patrick Wilson, che tornano a recitare nei panni di Lorraine e Ed Warren, nel cast del film troviamo anche Ruairi O’Connor (The Spanish Princess di Starz), Sarah Catherine Hook (Monsterland di Hulu) e Julian Hilliard (le serie Penny Dreadful: city of Angels e Hill House).

Il film mette in scena uno dei casi più sensazionali da loro affrontati, il quale inizia con la lotta per l’anima di un ragazzo che ha portato i due demonologi a cose mai viste prima, segnando la prima volta nella storia degli Stati Uniti in cui un sospetto omicida avrebbe reclamato la sua possessione demoniaca come difesa.

the conjuring per ordine del diavolo trailer
- Advertisement -<

The Conjuring: Per Ordine Del Diavolo è il settimo film dell’universo di The Conjuring, il più grande franchise horror della storia, che ha incassato più di 1,8 miliardi di dollari in tutto il mondo. Ne fanno parte i primi due capitoli di The Conjuring, nonché Annabelle e Annabelle 2: Creation, The Nun – la vocazione del male e Annabelle 3.

New Line Cinema presenta una produzione Atomic Monster / Peter Safran che sarà distribuita da Warner Bros. Pictures e arriverà al cinema in Italia dal 2 giugno 2021.

Recensione

- Advertisement -

Ambientato nel 1981, The Conjuring: Per ordine del diavolo è un film che tiene sulle spine fin dal primo momento, ma pecca di poca originalità. Meglio de La Llorona sotto ogni punto di vista, ma inferiore rispetto ai primi due capitoli del mondo The Conjuring, il film della Warner offre uno spunto interessante ai fan dell’universo raccontando la backstory dei coniugi Warren.

Il film di Chaves è molto attento alle realtà e forse un po’ meno all’horror incappando, specialmente verso la conclusione, in gravi lacune di sceneggiatura che fanno storcere il naso allo spettatore più attento. Per come il film viene promosso, “tratto da una storia vera”, di vero c’è poco oltre alla registrazione finale: stando a quanto riferito dai motori di ricerca la storia degli Johnson a cui il film è ispirato racconta fatti differenti a quelli che vediamo sul grande schermo.

A suo modo diverte, intrattiene e non si lascia scappare jump scare, anche se prevedibili. The Conjuring: Per ordine del Diavolo è un lungometraggio passabile, fa il suo dovere e apre gli orizzonti a nuovi capitoli; certo è che se avesse avuto un budget superiore avrebbe sorpreso ancor di più.

Questa era la recensione di The Conjuring: Per Ordine Del Diavolo, film di Michael Chaves con Vera Farmiga e Patrick Wilson. Al cinema dal 2 giugno 2021.

- Advertisement -

PANORAMICA

Regia
7
Sceneggiatura
4
Interpretazione
7
Sound
8
Emozione
6
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime

La Scuola Cattolica, a Venezia78 il film di Stefano Mordini

Il film, tratto dall'omonimo libro di Edoardo Albinati, Premio Strega nel 2016, sarà presentato Fuori Concorso a Venezia78.La Scuola...
- Advertisement -

Articoli che potrebbero interessarti

- Advertisement -