Sarah Michelle Gellar non farà parte del reboot di Buffy

TEMPO DI LETTURA: 2 MINUTI

- Advertisement -

Nell’ipotesi che ci possa essere un reboot di “Buffy l’ammazzavampiri”, Sarah Michelle Gellar se ne tira fuori. La serie televisiva statunitense horror-action, prodotta tra il 1997 e il 2003, ha affascinato milioni di telespettatori. La Gellar è, tutt’ora, alla soglia 44 anni, ricordata come l’eterna Buffy Summers, la giovane e coraggiosa ragazza, impegnata nella lotta contro i vampiri. Purtroppo però, gli attori non sono come i vampiri, immortali, e sono passati anni dalla produzione della serie, così tanti che Sarah Michelle non si sentirebbe in grado di farne di nuovo parte.

Buffy era un’adolescente e, come tale, ha dovuto affrontare i problemi di cuore, i problemi legati alla crescita, al cambiamento, e tutti i mostri che ha sconfitto sono stati lo specchio di quei problemi. Per questo motivo, la Gellar rifiuterebbe la partecipazione ad un eventuale reboot, perché si sentirebbe troppo distante da quel mondo adolescenziale.

- Advertisement -

Nonostante la seguitissima serie tv abbia reso celebre Sarah Michelle Gellar, è ormai certo che la Gellar non farà parte del reboot di “Buffy“. Inoltre, l’attrice non vuole essere più associata al nome di Joss Whedon”, il regista, accusato di abusi sul set. Sempre riguardo alla questione di Whedon, Gellar, in un podcast, ha dichiarato:

“Sono concentrata sul crescere la mia famiglia e sopravvivere alla pandemia ora come ora, perciò non farò un altro commento. Posso solo dire che sono dalla parte di tutti coloro che hanno subito abusi, e sono orgogliosa del fatto che li abbiano denunciati.”

- Advertisement -

Ultimi articoli

Emma Corrin

Emma Corrin reciterà in L’amante di Lady Chatterley

0
La star vincitrice del Golden Globe, Emma Corrin, interpreterà un ruolo nel dramma romantico L'amante di Lady ChatterleyEmma Corrin, conosciuta per aver interpretato la...
- Advertisment -

FILM IN TV