Ritchie sarà al timone di Ministry of Ungentlemanly Warfare

TEMPO DI LETTURA: 2 MINUTI

- Advertisement -

Il regista Guy Ritchie sembra si stia interessando alla seconda guerra mondiale, in quanto ha firmato il progetto per dirigere “Ministry of Ungentlemanly Warfare” per Paramount Pictures. Jerry Bruckheimer e Chad Oman produrranno per conto di Jerry Bruckheimer Films.

Il film sarà basato sul libro “Ministry of Ungentlemanly Warfare: How Churchill’s Secret Warriors Set Europe Braze and Gave Birth to Modern Black Ops” di Damien Lewis. Paramount ne detiene i diritti dal 2015. A scrivere l’ultima bozza è stato Arash Amel. Paul Tamasy ed Eric Johnson hanno scritte le precedenti.

La trama di Ministry of Ungentlemanly Warfare

- Advertisement -

La storia si svolge nel 1939, quando gli inglesi venivano picchiati dalla Germania nell’Europa continentale e Winston Churchill voleva rispondere duramente. Decise di combattere i tedeschi creando la prima unità operativa clandestina della Gran Bretagna che aveva il compito di colpire dietro le linee nemiche. I membri sono stati reclutati, sapendo che probabilmente sarebbero stati uccisi. Sono diventati un gruppo molto unito e il loro lavoro ha attraversato la seconda guerra mondiale. Hanno vinto importanti vittorie contro i nazisti, infrangendo tutte le regole di guerra accettate nel processo, e usando l’inganno, e persino l’arco e le frecce per eliminare il nemico.

Ivan Atkinson sarà il produttore esecutivo e Vanessa Joyce, vicepresidente della produzione della Paramount, supervisionerà il progetto per lo studio. Dopo aver diretto il live-action “Aladdin”, che ha incassato più di 1 miliardo di dollari al botteghino mondiale, Ritchie è tornato nel genere gangster, e questa storia sembra perfetta per lui.

- Advertisement -

Ultimi articoli

Emma Corrin

Emma Corrin reciterà in L’amante di Lady Chatterley

0
La star vincitrice del Golden Globe, Emma Corrin, interpreterà un ruolo nel dramma romantico L'amante di Lady ChatterleyEmma Corrin, conosciuta per aver interpretato la...
- Advertisment -

FILM IN TV