Cyrano, recensione del musical con Peter Dinklage

- Advertisement -

Cyrano, recensione del film diretto da Joe Wright con nel cast Peter Dinklage, Ben Mendelsohn, Haley Bennet e Kelvin Harrison Jr., presentato in concorso alla 16ª Festa del Cinema di Roma.

Cyrano

Cyrano è una rivisitazione musical, tratta dalla celebra commedia Cyrano De Bergerac di Edmond Rostand, diretto da Joe Wright con nel cast Peter Dinklage, Haley Bennet, Kelvin Harrison Jr. e Ben Mendelsohn. Cyrano, capace di incantare il suo pubblico, casuale e non, con giochi di parole arguti e ironici e lanciandosi in rapidi e taglienti duelli dai quali ne esce sempre vincitore, non riesce a dichiararsi a Roxanne, amica d’infanzia della quale è innamorato. È convinto che il suo aspetto, in particolare la sua statura, lo renda indegno di una donna come lei. Roxanne a sua volta sogna un amore travolgente fatto di poesia e romanticismo. Un giorno si innamora a prima vista di Christian, cadetto dell’esercito di Cyrano.

- Advertisement -

Dare allo storico personaggio di Cyrano un aspetto fisico diverso o che non ricorda il protagonista della commedia di Edmond Rostand è una scelta originale e ambiziosa considerando che si tratta di un classico teatrale intramontabile, già adattato per il grande schermo. Il Cyrano di Joe Wright, interpretato magistralmente da un Peter Dinklage che spicca tra tutti gli altri grandi attori del cast, è un ottimo musical e un ottimo film. Performance musicali e coreografie arricchiscono l’assetto narrativo di trama, azioni e sentimenti. Il film, completo in ogni parte e in ogni forma, è infatti impeccabile nei costumi, nel trucco e nella fotografia che rispecchia momenti di festa e divertimento, così come scene di guerra e sofferenza.

L’Amore nel film di Joe Wright

Cyrano

- Advertisement -

Il triangolo amoroso alla base della storia coinvolge proprio come ci si aspetterebbe dalla trasposizione cinematografica del musical, di Erica Schimdt, a sua volta tratto dall’opera di Rostand, che passa quindi attraverso più interpretazioni e punti di vista. Brillante, dinamico e poetico nella sceneggiatura, così come nella regia, Cyrano si avvale di straordinari attori che aggiungono l’adeguata intensità a ogni sequenza che li vede protagonisti. Le parti musicali, accompagnate spesso da personaggi che occupano pochi minuti sullo schermo, rendono il film tanto divertente in alcuni punti quanto tragico.

Senza allontanarsi dal tema principale di Cyrano, che è l’Amore, travolgente, tormentato, sognato e desiderato, che attraversa con modalità diverse ognuno dei tre protagonisti, la caratterizzazione dei personaggi viene espressa dal rapporto che si instaura tra ognuno di loro. Folgorante e vivido nei colori e nei brani, Cyrano è un ottimo adattamento cinematografico, un grande musical e una trascinante e drammatica storia d’amore.

- Advertisement -

Questa era la recensione di Cyrano, presentato in concorso alla 16ª Festa del Cinema di Roma, diretto da Joe Wright, con nel cast Peter Dinklage, Haley Bennet, Kelvin Harrison Jr. e Ben Mendelsohn.

- Advertisement -

PANORAMICA RECENSIONE

Regia
8
Sceneggiatura
8
Interpretazione
9
Sound
9
Emozione
7
- Advertisement -
Ultimi articoli
- Advertisement -
Articoli che potrebbero piacerti